Legnago Salus-Campodarsego 1-0

Il Campodarsego cade a Legnago, dove la rete nella prima frazione del centravanti di casa costa alla squadra di Fonti la seconda sconfitta consecutiva. In vetta al girone, in ogni caso, non cambia la situazione: a Verona, infatti, anche la Virtus cede, in casa contro la Clodiense.
In avvio di gara, privo dello squalificato Radrezza, il Campodarsego prova a giostrare sulle fasce, accentrandosi dalla trequarti per cercare la via della porta. Dopo un paio di occasioni per Aliù, che non trova lo specchio, e un colpo di testa di Peinado bloccato senza problemi da Pirana, al 22′ il Legnago passa in vantaggio: sul calcio d’angolo di Taylor, lo stesso Peinado beffa tutta la difesa e svetta di testa, insaccando la sfera. La squadra di Fonti prova a scuotersi e ad alzare i ritmi, ma al 36′ la girata di testa del solito Aliù finisce a lato di un soffio. Ad inizio ripresa Fonti alza Michelotto portando a tre l’attacco biancorosso: Marcolini sfiora subito il pari con un destro che finisce a lato, tra il 10′ e il 12′ i biancorossi si rendono pericolosi con i cross velenosi di Sanavia e Michelotto, mentre la replica veronese è tutta nel sinistro a giro di Taylor, abbondantemente a lato. Gli ingressi dei giovani Nalesso e Turetta alzano ancora il ritmo e il numero degli elementi offensivi, ma il Campodarsego fatica ad accrescere la precisione delle giocate. Al 37′, dopo una lunga fase di stanca, il Legnago rischia di raddoppiare nell’unica sortita offensiva della ripresa, ma Pirana è bravo ad apporsi a Maiese, mentre sul ribaltamento di fronte il violento mancino di Aliù colpisce solo l’esterno della rete. Al 39′ Michelotto rimedia il secondo giallo, e termina anzitempo la sua gara: in dieci uomini, gli ultimi disperati tentativi del Campodarsego non hanno esito. Finisce 1-0.

LEGNAGO SALUS-CAMPODARSEGO 1-0
LEGNAGO SALUS (4-3-3): Cuoco; Dabo, Parrino, Talin, Cardamone; Matei (36′ st Maiese), Marin, Gulinatti (45′ st Kouame); Taylor (46′ st Zanetti), Peinado, Vita (28′ st Marchetti).
A disposizione: Cairola, Magiapia, Rizzo, Pasquino, Torri.
Allenatore: M. Spinale.
CAMPODARSEGO (4-4-2): Pirana; Sanavia (25′ st Turetta), Leonarduzzi, Colman Castro, Ndoj; Caporali (40′ st Beccaro), Trento (18′ st Nalesso), Marcolini, Michelotto; Aliù, Kabine.
A disposizione: Brino, Dario, Brentan, Rizzolo, Pietribiasi, Bugin.
Allenatore: G. Fonti.
Arbitro: Picchi di Lucca (Ciuca-Abatantuono).
Rete: 22′ pt Peinado.
Note: ammoniti Michelotto, Peinado e Zanetti. Espulso Michelotto al 39′ st per somma di ammonizioni. Calci d’angolo 5-5. Recupero 1′ e 5′.
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien