Maurizio Bedin, 40 anni con vittoria: “Grazie ai ragazzi per il magnifico 3-0 con l’Este!”

Compleanno con vittoria. Giornata particolare, quella di sabato, per l’allenatore della nostra Juniores Nazionale, nonché per tanti anni giocatore e capitano della prima squadra biancorossa. Maurizio Bedin ha festeggiato il suo quarantesimo compleanno, e come regalo non poteva certo chiedere qualcosa di più dai suoi giocatori: netta vittoria per 3-0 nel derby del “Gabbiano” contro l’Este, grazie alle reti di Giacomini, Carraro e Pulese.
“Mi hanno fatto davvero un bellissimo regalo”, sorride Maurizio Bedin. “Una grande vittoria, devo ringraziare la squadra e i ragazzi, sono stati bravi e hanno fatto davvero una gran partita. Era importante vincere, per ripartire dopo il passo falso di una settimana fa: l’abbiamo fatto, e l’abbiamo fatto anche bene, in una partita non facile come un derby e contro una squadra sempre difficile da affrontare come l’Este”. Maurizio Bedin, tornato quest’anno a Campodarsego per guidare la seconda squadra biancorossa, analizza così il suo percorso in panchina: “Un’esperienza che mi sta dando tanto. I ragazzi mi seguono, sono davvero bravi e si fidano: è bello lavorare con questa squadra. Stiamo crescendo molto, ed è molto importante anche la simbiosi con la prima squadra: con mister Andreucci ho sempre avuto un ottimo rapporto, e credo che stiamo facendo davvero un bel lavoro”. Chiari i suoi obiettivi per il futuro: “A 40 anni credo di aver capito cosa vorrò fare da grande. Ho cominciato adesso questa strada da allenatore, mi piace tanto davvero e spero che sia quella giusta per me”.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien