Coppa Italia Serie D, Campodarsego-Tamai 4-3

Buona la prima del Campodarsego, che supera il primo turno di Coppa Italia serie D. La formazione di mister Andreucci stacca il pass per il turno successivo, anche se al “Gabbiano” ha ragione del Tamai solo negli ultimi dieci minuti, dopo una partita incredibile e una battaglia che, dopo mille emozioni, premia i padroni di casa con un rocambolesco 4-3.
Nel primo tempo il Campodarsego parte subito bene, e impensierisce spesso il Tamai con le incursioni dei suoi offensivi. Al 10′ D’Appolonia, tra i protagonisti del pomeriggio, testa subito i riflessi di Da Re, che si rifugia in angolo, mentre al 24′, sul cross di Tonelli, Arcon manca di pochissimo il tocco vincente sul secondo palo. La rete però è nell’aria, e arriva al 35′: è D’Appolonia a firmare la prima marcatura stagionale dei biancorossi. Che a vantaggio acquisito non mollano affatto, e anzi, dopo solo cinque minuti raddoppiano con Arcon, che sigla il 2-0 con una bella conclusione a giro. I friulani però non ci stanno, e hanno la forza, prima dell’intervallo di trovare con il rapace Smrtnik la rete che accorcia le distanze e tiene tutto aperto in vista dei secondi 45 minuti. Il Campodarsego, però, è bravo a rimettere le cose a posto al ritorno in campo: al 12′, il 3-1 porta la pregevole firma di Tonelli, che semina tre avversari e arrivato davanti a Da Re lo batte sul secondo palo con un preciso rasoterra. Sembra fatta, e invece la reazione del Tamai è rabbiosa: in cinque minuti, tra il 26′ e il 31′, la formazione ospite riesce prima a rifarsi sotto con Smrtnik, e poi addirittura a pareggiare i conti con l’incredibile 3-3 di Moras. La formazione di Andreucci, accusato il colpo, ha la forza di non disunirsi e di trovare, cinque minuti dopo, il gol del definitivo 4-3 che vale il passaggio del turno: Tonelli pennella un cross perfetto, e D’Appolonia sul secondo palo svetta di testa firmando il poker e la personale doppietta. Dopo una grande battaglia, il Campodarsego esce vincitore.

CAMPODARSEGO-TAMAI 4-3
CAMPODARSEGO: Voltan, Boscolo Bisto (31′ st Montin), Acquistapace, Cavallini, Calcagnotto, Leonarduzzi, Tonelli, Callegaro, D’Appolonia, Amadio (22′ st Coppola), Arcon (27′ st Nalesso).
A disposizione: Aspergh, Pilotto, Bedin, Giacomini.
Allenatore: A. Andreucci.
TAMAI: Da Re, Pessot, Mortati, Colombera, Pradebon, Pramparo, Masia (14′ st Borgobello), Trento, Smrtnik, Moras, Consorti (14′ st Zupperdoni, 36′ st Anconetani).
A disposizione: Pagnucco, Barbierato, Pertoldi, Dukic, Lubian, Nezha.
Allenatore: G. Bianchini.
Arbitro: Bozzetto di Bergamo.
Reti: 35′ pt D’Appolonia, 40′ pt Arcon, 42′ pt Smrtnik; 12′ st Tonelli, 26′ st Smrtnik, 31′ st Moras, 36′ st D’Appolonia.
Note: ammoniti Callegaro, Pessot, Boscolo Bisto e Pramparo. Calci d’angolo 3-2. Recupero 0′ e 4′.
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien