Serie D, Campodarsego-Union Feltre 2-2

Finisce in parità la prima stagionale del Campodarsego, che nonostante un prova volitiva impatta sul 2-2 contro l’Union Feltre dopo una battaglia fatta di gol e spettacolo. Pronti via, ed è subito la squadra di Andreucci a rendersi subito più pericolosa: Calì in due occasioni impegna Corasaniti tra il 5′ e il 7′, al 20′ ci prova da fuori anche Amadio, senza fortuna, mentre Voltan viene chiamato in causa solo al 21′ da Aperi. Il gol è nell’aria, è arriva puntualmente al minuto 33: Gabbianelli pesca benissimo Amadio, che senza pensarci su due volte scarica la sfera alle spalle del portiere ospite. SI va all’intervallo sull’1-0, ma ad inizio ripresa la partita cambia. Il Campodarsego ha subito un’occasione, ma Calì, imbeccato da Tonelli, non la sfrutta: al 10′, quindi, il Feltre pareggia i conti, con Proia che, servito da Tonani, fredda Voltan. Mister Andreucci inserisce Nalesso per dare maggior peso all’attacco, e il nuovo entrato in un paio di occasioni non arriva per poco all’appuntamento con la conclusione. All’improvviso, al 29′, gli ospiti trovano invece addirittura il raddoppio: è Tonani, a griffare la segnature che ribalta il risultato iniziale. Il Campodarsego non ci sta, attacca a testa bassa alla ricerca del pareggio, e lo trova dopo una grande chance fallita da Nalesso: è il 40′ quando Gabbianelli segue benissimo l’idea di Calì, che trafigge Corasaniti e realizza il 2-2 con il classico gol del’ex. Nel finale, i padroni di casa sfiorano ancora il gol del tris e del nuovo sorpasso col solito Nalesso e con Tonelli, ma il portiere ospite si supera e il match finisce in parità.

CAMPODARSEGO-UNION FELTRE 2-2
CAMPODARSEGO: Voltan, Montin (33′ st Calcagnotto), Boscolo Bisto, Callegaro, Pilotto (16′ st Bedin), Leonarduzzi, Tonelli, Amadio (14′ st Nalesso), Calì, Gabbianelli, Arcon (14′ st Cavallini).
A disposizione: Aspergh, Giacomini, Coppola.
Allenatore: A. Andreucci.
UNION FELTRE: Corasaniti, Bran (25′ st Bordin), Gjoshi, Miniati, Trevisan, Nonni (1′ st Orchi), De Paoli (1′ st De Carli), Arvia, Tonani (33′ st Veratti), Proia, Aperi (25′ st Salvadori).
A disposizione: Speranza, Raveane, Parasecoli, Vettorel.
Allenatore: S. Andreolla.
Arbitro: Sfira di Pordenone.
Reti: 33′ pt Amadio; 10′ st Proia, 29′ st Tonani, 40′ st Calì.
Note: ammoniti Gabbianelli, Bedin, Nonni e Corasaniti. Calci d’angolo 9-3. Recupero 1′ e 5′.
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien