Serie D, Union Clodiense-Campodarsego 1-0

Arriva, in maniera del tutto immeritata, la prima sconfitta stagionale del Campodarsego, battuto di misura a Chioggia dal penalty di Djuric in una partita ben giocata dai biancorossi e che avrebbero meritato decisamente di più. Anche perché il penalty decisivo nasce da un fallo apparso nettamente fuori area.
L’Union Clodiense, infatti, soprattutto nella prima frazione soffre molto la densità e la corsa della squadra di Anfreucci, che dopo il tiro di Finazzi, parato al 10′, si rende molto pericolosa al 18′, quando Calì anticipa Pastorelli e serve per Amadio, il cui sinistro sibila vicino al palo. Al 24′ il cross basso di Tonelli taglia tutta l’area di porta e non trova compagni, ma la gara, inaspettatamente, al 40′ prende la via dei padroni di casa: l’arbitro punisce il contatto su Perrotti, ma non si accorge che il contrasto avviene nettamente fuori area.

Il fallo da cui nasce il rigore decisivo, nettamente fuori area

Nonostante le proteste biancorosse, è tutto inutile, e Djurić trasforma il rigore spiazzando Voltan.
Ad inizio ripresa mister Andreucci getta nella mischia Pasquato per Cavallini, al 51′ Gabbianelli ci prova col mancino ma manda a lato, quindi al 56′, sul colpo di testa di Tonelli, para Boscolo Palo. La partita perde di lucidità, i tanti falli spezzettano il gioco, ci provano ancora Amadio e Pasquato, prima che la migliore occasione arrivi all’83’: cross dalla destra di Pilotto, perentorio colpo di testa di Calì e palla fuori di un soffio. Finisce così, nonostante il forcing finale dei biancorossi, sconfitti per la prima volta in stagione. Mercoledi al Gabbiano arriva subito il Vigasio.

UNION CLODIENSE – CAMPODARSEGO 1-0
UNION CLODIENSE (4-3-3): Boscolo Palo; Ostojić (43′ st Vianello), Granziera, Pastorelli, Martino in difesa; Djurić, Baccolo, Erman; Perrotti (28′ st Broso, 33′ st Granziera), Tattini, Gerthoux (35′ st Duse).
A disposizione: Bedendo, Pupa, Baltrunas, Boscolo Anzoletti.
Allenatore: Vittadello.
CAMPODARSEGO (4-2-3-1): Voltan; Boscolo Bisto, Montin, Leonarduzzi, Acquistapace (13′ st Pilotto); Finazzi, Cavallini (1′ st Pasquato); Tonelli (33′ st Arcon), Gabbianelli, Amadio; Calì.
A disposizione: Aspergh, Calcagnotto, Nalesso, Nikolopoulos, Bedin, Coppola.
Allenatore: Andreucci.
Arbitro: Renzi di Pesaro.
Reti: 40′ pt Djuric.
Note: ammoniti Perrotti, Erman, Boscolo Bisto, Baccolo, Leonarduzzi e Pilotto. Calci d’angolo 3-6. Recupero 1′ e 5′.

 

(foto FB Union Clodiense fan club)

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien