Niente recuperi sino ad aprile, la serie D (per ora) riprenderà il 22 marzo

Il campionato di serie D si ferma almeno fino al 22 marzo. La decisione è stata appena comunicata dal Dipartimento Interregionale della Lega Dilettanti, che sul suo sito ufficiale ha appena scritto quanto segue:

Dopo gli annunci nei giorni scorsi sullo stop ai gironi B, C, D e F, la 27ª giornata di Serie D prevista per questo weekend è stata rinviata interamente a data da destinarsi. La decisione del Dipartimento Interregionale, che ha disposto anche l’annullamento dei recuperi programmati dall’11 marzo all’1 aprile (un nuovo calendario sarà comunicato la prossima settimana), segue le indicazioni del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo in merito al contenimento della diffusione del coronavirus. Nello specifico si è considerato che, vista l’imminenza delle gare, le associazioni e le società sportive non avessero il tempo tecnico necessario per effettuare i controlli ai propri tesserati così come richiesto dall’art 1 lettera C del DPCM.

Il Campodarsego, che sarebbe dovuto tornare in campo mercoledì prossimo contro la Luparense, rimarrà perciò fermo sino al 22 marzo: al momento, la partita casalinga contro il Cartigliano non è rinviata, mentre invece slittano a data da destinarsi i recuperi contro Luparense (11 marzo), Clodiense (15 marzo), Vigasio (25 marzo) e Belluno (1 aprile).

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien