Serie D, Campodarsego-Manzanese 1-4

Nulla da fare per il Campodarsego, che si inchina alla Manzanese per 4-1 nonostante una buona partenza e l’immediato vantaggio.

Pronti via, e con una partenza sprint biancorossi subito avanti: filtrante per Akammadu e al 5′ il Cmpodarsego è già in vantaggio. La seconda della classe però reagisce da grande squadra, dopo aver rischiato ancora di subire al 10′, quando lo stesso Akammadu serve D’Appolonia che gira di poco sopra la traversa. Al 16′ gli ospiti trovano il pari, con Boscolo che dal limite dell’area mette la sfera all’angolino basso e batte Trezza. Dopo le proteste per un tocco di mano in area friulana, che l’arbitro non ravvisa, Manzanese avanti al minuto 37: Moras si gira in area e batte Trezza.

Nella ripresa il Campodarsego le prove tutte, sfiora in un paio di occasioni il pari con una punizione di Busetto e una incursione di D’Appolonia,  poi cade di nuovo al 77mo. Fyda colpisce di testa e fa 1-3, e in pieno recupero su calcio di rigore Casella arrotonda ancora di più il finale. Per il Campodarsego, certamente, una punizione fin troppo severa.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien