Il Campodarsego in anticipo a Bolzano: la vigilia e le parole di mister Ballarin

Appuntamento in anticipo per il Campodarsego in occasione della 25.ma giornata del campionato di serie D, che prelude a poi il turno infrasettimanale di mercoledì prossimo. Per i biancorossi di mister Ballarin all’orizzonte ci sono due trasferte in cinque giorni, a cominciare da quella di sabato (calcio d’inizio alle ore 15.00) sul campo della Virtus Bolzano. Ecco le parole del tecnico del Campodarsego alla vigilia della sfida.

Sul momento della squadra: “Tutto sommato è stato un peccato non giocare la settimana scorsa e vederci costretti a rinviare la gara col Cartigliano, perché venivamo da una bella vittoria e certamente il morale sarebbe stato alto. Però di contro è anche vero che due intere settimane di lavoro ci hanno permesso di prepararci ancora meglio all’appuntamento di domani, mettendo ancora più benzina nelle gambe. A parte i lungodegenti Leonarduzzi, Finazzi e Favaro siamo tutti, e siamo agguerriti”.
Sulla gara di domani: “Ci aspettano una formazione e una partita assolutamente insidiose, io non mi fido affatto dei recenti numeri del Bolzano. Li ho visti all’opera, li ho visti giocare dal vivo, so che sono una squadra di tutto rispetto, organizzata e temibile, e che sin qui proprio in casa ha costruito la gran parte delle sue fortune quest’anno. Sono una squadra molto fisica, ma che sa anche giocare bene a calcio”.
Sul calendario: “Ci avviciniamo a due gare fondamentali, è vero, ma per scelta io guardo solo a quella che sta arrivando. Concentriamoci sulla Virtus Bolzano e andiamo a giocarcela, e solo al triplice fischio potremo cominciare a pensare alla partita di mercoledì col Chions”.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien