Serie D, Campodarsego-Este 1-1

Termina 1-1 il derby al “Gabbiano” valido come recupero della 14.ma giornata: finisce in parità tra Campodarsego ed Este, con i biancorossi che guidati per la prima volta in panchina da mister Lugnan riescono a cogliere un punto in rimonta fornendo comunque sprazzi di reazione.
Nel primo tempo, al 10′ il primo pericolo è biancorosso, con Callegaro che da calcio piazzato trova Conti, la cui conclusione è deviata in angolo. Dopo un altro tentativo di Busetto (12′) a lato, l’Este passa però in vantaggio al primo affondo: Farinazzo prende palla al limite e beffa Trezza sul primo palo, con una conclusione mancina radente. I giallorossi tentano qualche altra incursione dopo il vantaggio, portando al tiro con pericolosità soprattutto Presello, ma il Campodarsego si rialza:

Callegaro al 31′ chiama Fontana alla respinta con i pugni, ma al 38′ sugli sviluppi di un corner trova il varco giusto, inserendosi in area e battendo il portiere per l’1-1. Prima dell’intervallo, è invece Petrilli a rendersi pericoloso servendo Tardivo, la cui conclusione però è imprecisa.
La ripresa inizia con la respinta di Trezza su Giglio (10′) ma culmina soprattutto nella migliore occasione di tutta la frazione che capita sui piedi del neoentrato D’Appolonia al 25′: la sua conclusione da pochi passi finisce sul fondo. Nel finale, al 32′ Callegaro calcia troppo centrale, mentre un minuto dopo l’Este si lamenta per il contatto in area tra Montin e Cardellino: per l’arbitro è tutto regolare, e il derby si chiude senza ulteriori squilli.

CAMPODARSEGO-ESTE 1-1
CAMPODARSEGO: Trezza, Gentile, Haveri, Busetto, Montin, Leonarduzzi (12′ st Annoni), Tardivo, Callegaro, Petrilli, Conti (12′ st D’Appolonia), Akammadu.
A disposizione: Boscolo Palo, Boscolo Bisto, Proto, Severgnini, Zavan, Finazzi, Trovade.
Allenatore: Lugnan.
ESTE: Fontana, Bozzato (41′ st Zanetti), Presello, Giglio, Hoxha, Santeramo, Beniamin, Malagò (45′ st Nardini), Cardellino, Stefani (31′ st Greco), Farinazzo (38′ st Pasha).
A disposizione: Daffrè, Oproiescu, Cecchinato, Bressan, Olonisakin.
Allenatore: De Mozzi.
Arbitro: Di Reda di Molfetta.
Reti: 19′ pt Farinazzo, 39′ pt Callegaro.
Note: ammoniti Hoxha e Cardellino. Calci d’angolo 1-4. Recupero 0′ e 3′.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien