Cristiano Masitto torna sulla panchina del Campodarsego Calcio

Il Campodarsego Calcio 1974 è lieto di comunicare che, in vista della stagione sportiva 2021/2022, sulla panchina biancorossa tornerà a sedere mister Cristiano Masitto. Durante il suo lavoro in panchina, sarà coadiuvato da mister Maurizio Bedin, allenatore in seconda nonché coordinatore delle giovanili biancorosse e tecnico della Juniores, e assumerà anche un ruolo manageriale affiancando il nuovo direttore sportivo Luciano Stevanato.

IL PROFILO. Nato a Milano 49 anni fa, è reduce dall’esperienza sulla panchina della Lavagnese, e torna a guidare la squadra biancorossa che aveva già allenato nella stagione 2016-2017, subentrando a cmapionato in corso e concludendo la stagione al terzo posto. Da calciatore ha giocato in Serie B con Vicenza, Ravenna e Cesena, in Serie C1 con Spezia, Carpi, Savoia, Cesena, Como, Carrarese e Lucchese, in C2 con Alessandria, Florentia Viola, Bassano Virtus e Città di Jesolo, e infine in Serie D con Sarzanese, Rovigo, Lavagnese e Sandonà Jesolo. Da allenatore, esperinze quindi sulle panchine di Montebelluna, Monselice, Thermal Abano, San Paolo Padova, giovanili della Fiorentina, Triestina, e quindi appunto Campodarsego e Lavagnese, intramezzate dall’esperienza alla Feralpi Salò come allenatore in seconda.

IL BENVENUTO. “Si occuperà della gestione della prima squadra, affiancandosi nella gestione sportiva anche a Luciano Stevanato, che sarà il nostro direttore sportivo, nella costruzione della squadra”, spiega il presidente del Campodarsego, Daniele Pagin. “Un ruolo abbastanza particolare, quasi da manager, che ho scelto di affidargli perchè quest’anno abbiamo deciso di operare con questa modalità impiegando persone competenti e che si dedicheranno ventiquattr’ore su ventiquattro alla gestione sportiva a tutti gli effetti. Oltre al fatto che abbiamo in casa una figura come Luciano Stevanato, di indubbia capacità ed esperienza. Puntiamo a costruire una squadra con giovani di valore e giocatori di esperienza importante. Vogliamo disputare un buon campionato, decisamente più tranquillo di quest’anno ovviamente, e metterci in mostra. Sono contento che Cristiano Masitto sia tornato con noi: ha già lavorato qui e ha lavorato bene, collaborerà in sinergia con uno staff tecnico che conosce bene e che porterà avanti il lavoro di tanti anni rafforzando la nostra voglia di fare gruppo e di continuare a fare bene”.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien