Serie D, Delta Porto Tolle-Campodarsego 3-2

Il Campodarsego cede per 3-2 in casa del Delta Porto Tolle, dopo una partita vibrante e ricca di emozioni nella quale, passati in vantaggio e capaci di recuperare nel finale, i biancorossi si fanno però infilare nel finale da un avversario in inferiorità numerica, che con questi tre punti riesce ad operare l’aggancio in classifica.
Nel primo tempo la gara parte subito accesa, combattuta e con diverse occasioni da una parte e dall’altra. Il Campodarsego si fa vedere subito con Colombi, che non arriva per un soffio sul cross di Mobilio, ma il Delta è vivace e si rende pericoloso al 15′ con Foschi, e quindi ancora al 23′ costringendo Fortin ad una respinta difficoltosa. Alla mezz’ora, è però il Campodarsego a passare in vantaggio: Colombi finisce a terra in area dopo lo scontro con un avversario, si prende la responsabilità della trasformazione del rigore e non sbaglia – è 0-1. I biancorossi insistono e cercano il bis con Giusti al 33′ e Alluci al 37′, prima che i rodigini replichino al 43′ con la conclusione pericolosa di Busetto.
Chiuso il primo tempo in vantaggio, il Campodarsego si fa male da solo a inizio ripresa: è proprio Busetto, a segnare il gol dell’1-1 dopo nemmeno un minuto dalla ripresa del gioco. La gara si accende ancora di più, e i padroni di casa insistono: al 19′, Spoto trova il tiro dalla distanza che beffa Fortin e segna il definitivo ribaltamento dello svantaggio iniziale. La squadra di Masitto reagisce e ci prova con Colombi e Solinas, quindi anche con Buratto, che ci prova al 29′., Sei minuti dopo, Moretti stende Cupani in campo aperto: è fallo, e cartellino rosso per il difensore di casa. E al 37′ dalla sua classica mattonella, Addiego mobilio trova la parabola perfetta che vale il 2-2 e sembra premiare gli sforzi del Campodarsego. Che però, proprio nel finale, cede definitivamente: al novantesimo è Santi, a trovare il gol del definitivo 3-2 che per i biancorossi è una beffa atroce.

DELTA PORTO TOLLE-CAMPODARSEGO 3-2
DELTA P. T.: Agosti, Foschi (42′ st Bonini), Forte, Nappo, Moretti, Bertacca, Abrefah, Busetto, Spoto (28′ st Santi), Nappello (30′ st Manari), Proch (36′ st Scarparo).
A disposizione: Cinelli, Zanette, Stefani, Spader, Okoli.
Allenatore: Gherardi.
CAMPODARSEGO: Fortin, Oneto, Marini (33′ st Guitto), Buratto, Gentile, Giacomazzi, Cocola (30′ st Cupani), Alluci (8′ st Lovato), Colombi, Addiego Mobilio, Giusti (1′ st Solinas).
A disposizione: Minozzi, bertazzolo, Prevedello, Lukanovic, Zavan.
Allenatore: Masitto.
Arbitro: Tricarico di Verona.
Reti: 31′ pt rigore Colombi; 1′ st Busetto, 19′ st Spoto, 37′ st Addiego Mobilio, 45′ st Santi.
Note: ammoniti Giusti, Marini, Santi e Colombi. Espulso Moretti al 35′ st. Calci d’angolo 5-1. Recupero 1′ e 6′.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien