Coppa Italia Serie D: Este-Campodarsego 1-4

La stagione del Campodarsego comincia col sorriso. E che sorriso! Con un perentorio 4-1 in trasferta, la squadra di Masitto travolge l’Este nel derby e stacca il pass per il turno successivo di Coppa Italia serie D. Un biglietto da visita certamente beneaugurante in vista del campionato, che si aprirà tra una settimana in casa proprio contro i giallorossi.
La gara, dopo un primo tempo molto combattuto, lottato in mezzo al campo e con mostri scontri fisici – che vede solamente una fiammata al 39′ quando Fortin è chiamato alla respinta sulla conclusione di Olonisakin – nella ripresa si accende di colpo. Pronti via, e i biancorossi passano con il primo gol di giornata: è Solinas, con una conclusione dall’interno dell’area, a timbrare la prima rete stagionale del Campodarsego. L’Este però ha il merito di rimettere quasi subito le cose a posto: è il 10′ quando i padroni di casa trovano l’1-1 con Espinar, che insacca sulla respinta di Fortin. La squadra di Masitto però non si disunisce, riprende in mano il gioco e passa ancora al 18′: è Oneto, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, a insaccare il nuovo vantaggio biancorosso. La gara a questo punto prende una direzione precisa, e il Campodarsego è bravissimo a chiuderla a doppia mandata: dopo due chance non sfruttate da Cocola e Colombi, il tris è formato proprio da quest’ultimo al 39′, sfruttando un reciso traversone, prima che in pieno recupero sia Buratto, con una perfetta conclusione dal limite dell’area, a chiudere il definitivo 4-1.

ESTE-CAMPODARSEGO 1-4
ESTE: Anomerianah, Pilotto, Piccardi, Borghi (40′ st Caccin), Marchiori, Altuna (12′ st Zanetti), Said (25′ st Lucci), Matas (25′ st Tescaro), Garcia (35′ st Mourelo), Espinar, Olonisakin.
A disposizione: Rizzato, Hoxha, Tozzo, De Mozzi.
Allenatore: De Mozzi.
CAMPODARSEGO: Fortin, Oneto, Messali, Buratto, Gentile (42′ st Santinon), Zucchini, Giusti (1′ st Cocola), Zavan (12′ st Guiotto), Colombi, Addiego Mobilio (27′ st Prevedello), Solinas (19′ st Giacomazzi).
A disposizione: Boscolo Palo, Lovato, Marini, Cupani.
Allenatore: Masitto.
Arbitro: Bozzetto di Bergamo.
Reti: 1′ st Solinas, 8′ st Espinar, 18′ st Oneto, 39′ st Colombi, 47′ st Buratto.
Note: ammoniti Gentile e Addiego Mobilio. Angoli 4-4. Recupero 1′ e 5′.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien