Marco Amadio è un nuovo centrocampista del Campodarsego Calcio

Il Campodarsego Calcio comunica che, nelle ultime ore, è stato raggiunto l’accordo per l’arrivo in biancorosso del giovane Marco Amadio, promettente centrocampista classe 1999 che da oggi è un nuovo calciatore del Campodarsego.

LA SCHEDA. Di origini trevigiane, nato a Motta di Livenza il 3 giugno 1999, Marco Amadio è un interno di centrocampo. Dopo gli esordi, all’età di soli nove anni, con la maglia dell’Opitergina, cresce nel vivaio della Liventina, dove si fa notare agli occhi degli osservatori della Cremonese, società decide di puntare su di lui. Dopo una stagione nella Berretti lombarda, passa in prestito al Sassuolo, con cui disputa il campionato Primavera. Torna a Cremona, e dallo scorso gennaio passa al Como, alla sua prima esperienza in serie D. Ora l’arrivo a Campodarsego.

LA PRESENTAZIONE. “Un centrocampista interessante, con grandi capacità fisiche”, spiega il direttore sportivo Andrea Maniero. “Ha un gran calcio, un’ottima tecnica e una progressione importante. Un ragazzo che secondo me ha delle possibilità importanti: io l’ho visto giocare in un Cremonese-Cittadella e mi ha fatto davvero una grande impressione, poi l’ho visto anche allenarsi e notando in lui struttura, passo e forza. Mi è piaciuto, e ora che c’è stata la possibilità di prenderlo siamo andati a completare le trattativa. Penso che ci possa dare una grande mano in mezzo al campo: può giocare play basso a due, così come nel ruolo di mezz’ala a tre. Non avrà problemi a imparare quello che mister Andreucci gli chiederà, ha i mezzi per farlo. L’abbiamo preso anche perchè Scapin ha chiesto di andare via, ci siamo tutelati inserendo un ragazzo simile in rosa”.

LE PRIME PAROLE. “Sono molto felice”, le prime parole di marco Amadio, “Credo che Campodarsego sia la scelta giusta per me, ho conosciuto il mister e il direttore e mi hanno subito convinto, con un progetto che mi piace molto e con una fiducia in me che è stata sicuramente importante. Credo di aver trovato l’ambiente giusto per potermi esprimere al cento per cento, molti amici che giocano in serie D mi hanno sempre parlato benissimo di questo club e ora sono felicissimo di farne parte. Il mio obiettivo è fare il meglio, dare il cento per cento ogni giorno per questa maglia, e raggiungere i traguardi che ci siamo prefissati. La società mi ha dimostrato di credere molto in me, e questo mi ha fatto molto piacere”.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien