Serie D, San Luigi-Campodarsego 1-2

Il Campodarsego vince la battaglia di Trieste, batte in rimonta 2-1 il San Luigi grazie ad una doppietta di Gabbianelli, che subentrato ad inizio ripresa sigla due reti che gli permettono di arrivare in doppia cifra in questa stagione, e conserva il primato in classifica e le distanze invariate sulle inseguitrici. Filotto pieno in trasferta in questo girone di ritorno: tre gare esterne e tre successi, per la formazione di mister Andreucci.
Pronti via, e i biancorossi hanno subito una ghiotta occasione al 2′, quando Calì, servito da Acquistapace, arriva a tu per tu con il portiere giuliano, cerca il pallonetto ma calcia debolmente tra le sue braccia. All’8′ ci prova anche Finazzi, con una girata di destro, ma il suo tentativo viene bloccato ancora una volta da D’Agnolo. Tra il 21′ e il 36′ altre due occasioni: prima Tonelli si vede parare la conclusione dal limite, poi Calcagnotto, con un colpo di testa sul piazzato di Finazzi, sfiora il palo. Nella ripresa la gara si accende con l’ingresso in campo di Gabbianelli, che mister Andreucci inserisce nella mischia per dare più imprevedibilità in avanti i suoi, ma a passare in vantaggio sono i padroni di casa: è il 14′ quando Grujic insacca alle spalle di Voltan il gol del vantaggio del San Luigi. Il Campodarsego però si scuote, e trascinato proprio dal suo ultimo entrato riesce, in soli sette minuti, a pareggiare e a trovare il vantaggio. Al 21′ sulla punizione di Gabbianelli, l’arbitro rileva un fallo di mano di un difensore: dal dischetto si presenta lo stesso Gabbianelli, che batte freddo e non sbaglia. Al 28′, quindi, la svolta: ancora da calcio di punizione, Gabbianelli trova il bersaglio grosso con un tiro a giro direttamente in porta. Arriva così il gol del 2-1, che il Campodarsego riuscirà a conservare sino alla fine portando a casa altri tre punti d’oro.

SAN LUIGI-CAMPODARSEGO 1-2
SAN LUIGI: D’Agnolo, Ianezic, Vittore, Caramelli, Cecchini, Giovannini (31′ pt Tentindo), Di Lenardo, Villanovich (31′ st Abdulai), De Panfilis, Carlevaris, Grujic.
A disposizione: Musolino, Crosato, Cottiga, Male, Disnan, Markovina, Bertoni.
Allenatore: Sandrin.
CAMPODARSEGO: Voltan, Boscolo Bisto, Acquistapace, Callegaro, Calcagnotto (17′ st Annoni), Leonarduzzi (45′ st Mazzucca), Tonelli, Cavallini (1′ st Gabbianelli, 35′ st Montin), Calì, Finazzi (38′ st Nikolopoulos), Amadio.
A disposizione: Aspergh, Giacomini.
Allenatore: Andreucci.
Arbitro: Russo di Torre Annunziata (Consonni-Cinotti).
Reti: 14′ st Grujic, 21′ st Gabbianelli, 28′ st Gabbianelli.
Note: ammoniti Cecchini, Carlevaris (SL); Cavallini, Calì, Aspergh, Leonarduzzi, Acquistapace e Mazzucca (C). Calci d’angolo 6-6. Recupero 0′ e 5′.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien