Serie D, Union Feltre-Campodarsego 1-3

Il Campodarsego torna al successo, espugna il campo di Pedavena e vince 3-1 sull’Union Feltre trascinato dal suo ultimo acquisto Alessio Zecchinato (due gol e un assist per lui) e da una grande prestazione corale.
Pronti via, e la partita si sblocca dopo quattro minuti. Zecchinato riceve palla spalle alla porta e viene trattenuto da Pozza appena dentro l’area di rigore: l’arbitro prima dà punizione dal limite, poi su consiglio del secondo assistente si rivede e assegna il calcio di rigore, che lo stesso Zecchinato realizza spiazzando il portiere. Passano solo tre minuti, e il Campodarsego trova anche il raddoppio: sul rinvio lungo di Trezza, lo stesso Zecchinato spizza la sfera mandando in porta Buonaventura, che sulla prima conclusione trova la grande risposta di Corasaniti, ma recupera palla e in seconda battuta la scaraventa sotto la traversa. I padroni di casa rispondono subito: poco dopo il quarto d’ora, Fantinato scende sula sinistra e mette rasoterra un pallone al centro, Benedetti irrompe in scivolata sul secondo palo e trova il gol che accorcia le distanze. La partita si apre, l’Union mantiene un predominio territoriale che si concretizza in tanti calci d’angolo, ma pochi pericoli: quando capita, tra i pali c’è un attento Trezza, e tenere su i suoi e a mantenere il vantaggio immutato, anche nella ripresa. E così, al 78′, il Campodarsego chiude i conti: sul cross di Proto dalla sinistra la palla sfugge al portiere, Zecchinato è il più lesto di tutti a ribadire in rete e i tre punti sono cosa fatta.
Mercoledì biancorossi di nuovo in campo: alle 14.30 allo stadio “Gabbiano” il fondamentale recupero contro il Chions, gara rinviata alla decima giornata.

UNION FELTRE-CAMPODARSEGO 1-3
UNION FELTRE: Corasaniti, Tassotti (14′ st Rossi), Stevanin (14′ st Boreggio), De Carli, Nonni, Pozza, Miniati, Malagò (29′ st Giacomazzi), Benedetti, Cossalter (36′ st Capra), Fantinato.
A disposizione: Pirana, Toniolo, Trevisan, Djibril, Antenucci.
Allenatore: Favaretto.
CAMPODARSEGO: Trezza, Boscolo, Proto, Busetto, Gentile, Leonarduzzi, Annoni (46′ st Santinon), Finazzi, Zecchinato, Trovade (24′ pt Tardivo, 29′ st Callegaro), Buonaventura (14′ st Akammadu).
A disposizione: Favaro, Bartoli, Scapin, Girardello, Petrilli.
Allenatore: Ballarin.
Arbitro: Esposito di Ercolano.
Reti: 4′ pt rigore Zecchinato, 7′ pt Buonaventura, 18′ pt Benedetti; 33′ st Zecchinato.
Note: ammoniti Benedetti, Trezza, Tardivo, Finazzi e Akammadu. Calci d’angolo 12-0. Recupero 2′ e 4′.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien