Domani al “Gabbiano” arriva il Mestre, Masitto: “Stiamo bene, ma guai a guardare la loro classifica”

A dieci giorni dal match contro la Virtus Bolzano, che ha consegnato al Campodarsego il primo pareggio stagionale, domani alle ore 15.00 la formazione biancorossa torna al “Gabbiano” e affronta il Mestre nella 4.a giornata di andata del girone C, slittata di qualche giorno per la concomitanza con le elezioni politiche. Un vero e proprio testacoda, a guardare la classifica: il Campodarsego guida il girone con 7 punti, in solitaria, mentre la formazione arancionera è l’unica ancora ferma al palo, a quota zero. L’errore più grande, sarebbe proprio quello di dare la gara per scontata, fidandosi della posizione di classifica degli avversari: il Mestre è squadra organizzata, con giocatori importanti, che venderà carissima la pelle cercando i primi punti della sua stagione. Ma il Campodarsego sta bene, e non vuole essere da meno. Queste le dichiarazioni dell’allenatore, Cristiano Masitto, alla vigilia del match.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien